L'equivoco

24 Set

Le trasmissioni migliori che passano su Mediaset, e di maggior ascolto, sono quelle d’inchiesta.

Bravi  giornalisti  vanno  sul  posto e fanno il loro bravo servizio sul malcostume dilagante: l’impiegato del comune assenteista lavora sullo scafo del sindaco, il mago plagia la casalinga e il laureato, truffe al telefono,  l’onorevole fumato, il funzionario corrotto, il pensionato derubato… quanto ci vorrebbe per elencare ancora?

E tu pensi (sì ancora ci si prova) ma questa ‘scoperta’ farà scricchiolare d’un mezzo punticino il consenso immenso che ha il nostro governo 

No, le inchieste passano sulle tv del nostro primo ministro e più queste denunciano più sale il Suo consenso, Lui viene ancora leggittimato e diventa anche un difensore civico!!!

E così accaduto negli anni ’80, quando i migliori nomi sono passati dalla tv pubblica a quelle Sue private, per uno stipendio moltiplicato x cento o mille. Dopo un primo sbandamento o sentimento di tradimento, la gente ha continuato a seguire i suoi idoli e a fare zapping indifferente al segnale del canale.

Si può dire che il nostro primo ministro deve tutta la sua fortuna a Mike Bongiorno?

Impossibile negarlo, tanti ci hanno messo del loro: la faccia, il culo, la tasca e da bravo muratore il Nostro sta attuando il progetto del venerando maestro:  demolire la tv pubblica!

I  bei nomi che lavorano per Lui si rendono conto che oltre la propria pagnotta difendono anche  il suo gioco?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: