Sfilate oversize

25 Set

Parlano di rivincita delle curve.

Sui giornali leggi che finalmente, alle sfilate di Milano, udite! udite!, è apparsa la taglia 44!!

In Italia ed in molti altri paesi si era levata la campagna contro la taglia 38: incoraggia l’anoressia, il sentimento d’inadeguatezza e l’alienazione per tutte le altre!

Ma ora alle sfilate circola qualche 44 e si grida al fuori taglia!! Si parla di ciccione. Boh!

Quanti centimetri ci sono fra la 38 e la 44?? Appena 3, forse, non lo so con precisione, ma avverto con fastidio la contraddizione tra quello che si predica e quanto poi avviene.

E a chi ha la sua bella ciambella di salvataggio incorporata o cosiddetta maniglia dell’amore, non resta che la frustrazione di sentire che l’agognata 44 è oversize!!

Ricordo nel film ‘il diavolo veste Prada’ la ragazza che vuole mantenere la 38 e dice d’aver trovato la dieta perfetta: "funziona benissimo, non mangio niente, quando mi sento svenire mangio un pezzetto di grana".

è quanto dovrò cominciare a fare…. da lunedì

Annunci

Una Risposta to “Sfilate oversize”

  1. deasimo settembre 25, 2009 a 9:09 am #

    ooo
    lasciamo perdere Il diavolo veste Prada dove il super stilista chiama “42” la protagonista, come a dire che “42” già è molto. per me quello è proprio un film del cavolo.

    cmq sì, la contraddizione tra quello che si predica e quanto poi avviene è da schizzofrenici. schiz-zo-fre-ni-ci.

    s

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: