Archivio | ottobre, 2009

Non si procede

29 Ott

Ieri la Camera ha votato a favore della non autorizzazione a procedere nei confronti del Ministro Altero Matteoli (qualcuno sa chi è e cosa sta facendo??). E’ accusato d’aver informato nel 2004 il prefetto di Livorno di un’inchiesta per abusi edilizi commessi nella costruzione di un residence all’Isola d’Elba. Pdl, Lega e Udc in 375 hanno detto no! non si procede. Pd, Idv in 199 hanno detto sì!  Sì! così non si procede, non si va da nessuna parte, si tocca il fondo!

Libertà di stampa

23 Ott

Su radio3 al mattino presto c’è ‘Prima pagina’ dove ogni settimana un giornalista  legge i quotidiani, poi risponde alle domande degli ascoltatori. Questa settimana c’è Franco Bechis, vicedirettore di Libero. L’altro giorno un ascoltatore chiede di commentare la notizia in merito alla libertà di stampa in Italia, che ci vede retrocedere di altri due punti nella classifica mondiale. ‘Eh!, si – dice Bechis – purtroppo in Italia esiste quest’esame per entrare nell’ordine dei giornalisti, che ci penalizza’ …

Bechis è intelligente, gradevole nell’esprimersi, furbo, di lui Sabelli Fioretti sul Corsera nel 2004 scriveva: "Attenzione: se lo incontrate per strada non raccontategli nulla di riservato. Franco Bechis, 42 anni, è uno di quei giornalisti per i quali la notizia è un mito e non c’è regola morale. Spesso ha un registratore in tasca e un microfono nascosto sotto la manica della giacca"

Possibile che una persona così preparata pur di non parlare delle minacce, persecuzioni,  che riceve chiunque cerchi di alzare la testa, si arrampichi così sugli specchi!   Che sa’ da fà pe’ campa’!

 

In tre fan per uno?

13 Ott

E’ brutto fare sempre i disfattisti, non lasciarsi mai convincere da nulla, mai tifare per qualcuno che tanto non ci credo, scrollare sempre le spalle, ma prendiamo il trio del PD che si presenta alle primarie:

Bersani = idealista svogliato
Franceschini = esuberante rozzo
Marino = medico chirurgo

non viene subito voglia di dire che anche in questo giro manca la persona giusta, quello con il carisma, che sa trascinare, far ridere, un po’ figlio di puttana, intelligente, che sa parlare alla gente, che tocca il cuore della gente, un Berlusconi?
 

Paesi evoluti

12 Ott

Ehud Olmert, sospettato per corruzione si dimette dicendo: "Sono orgoglioso di aver guidato un paese in cui anche un primo ministro può essere indagato come un semplice cittadino".

Ma l’Italia non è Israele.

Barabba o Gesù?

9 Ott

Da piccoli l’abbiamo sentita, a capo chino, la catechista che raccontava la storia della folla che urlava "Barabba! Barabba!" e pensavamo: impossibile! come poteva la gente, che aveva conosciuto Gesù, buono, leale, che predicava l’amore per il prossimo, preferirgli un ladrone? poi sono andati tutti a piangere sulla sua tomba, dopo hanno capito…. quindi l’acclamazione di popolo si è rivelata da subito bugiarda!

Un punto di non ritorno

6 Ott

Siamo ad un punto di non ritorno? Lo strapotere della  Tv che occupa i nostri discorsi anche nei pochi attimi che la teniamo spenta, fa fare alcune riflessioni. Il successo nella vita oggi è per il ricattatore, il pusher e la escort, dice Faletti.  C’è chi  ha sempre pensato  che fosse obbligatoria la laurea, la rettitudine, la coerenza, la lealtà, (parole desuete) e oggi si rende conto d’aver avuto un comportamento out. Se ora  in Francia  pagano 1.200euro ogni due mesi alle classi che centrano l’obiettivo: essere presenti alle lezioni!, si può capire che la resa è vicina, non è più la scuola che forma i cittadini, che attrae e interessa i ragazzi! C’è la tv. Sembra che i giovani ne usufruiscano poca, che stanno tutto il giorno al computer, che comunque parla di tv e ne trasmette i programmi. E’ un circolo vizioso nella ricerca d’annullare le menti. 

Conoscersi

5 Ott

"Perchè dico: la prossima volta saprò come fare,

mentre dovrei dire: la prossima volta so già come farò"

C. Pavese