La nuova migrazione

4 Dic

Gli abbiamo visti anche se ancora non eravamo nati  (il cinema è questo) i nostri emigranti analfabeti con la valigia di cartone legata con lo spago, una pagnotta sotto braccio, a cercare l’america. Qualcuno l’ha trovata, sia quelli che son partiti che  gli altri che son restati.

Ora sono i giovani cervelli ben laureati facoltosi  che possono permettersi stages, soggiorni e viaggi di studio all’estero e che stanno stretti in un paese gretto. Molti ritorneranno appagati e più ricchi, altri con le pezze nel culo. I più sono alla finestra a guardare: corsi e ricorsi della storia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: