I nostri eroi

2 Lug
No bavaglio, no Dell’Utri e Brancher
La giornata contro la legge sulle intercettazioni si apre con la protesta a Palazzo Madama per chiedere le dimissioni del senatore appena condannato per mafia. Cortei in tutta Italia e all’estero
Primo luglio, ore 15. Prima che Piazza Navona si riempisse per la manifestazione contro la legge bavaglio, una delegazione di rappresentanti di Valigia Blu, Agenda Rossa e Popolo Viola si è avvicinata compatta al Senato – quanto possibile, visto il dispiegamento di poliziotti e le transenne tra la piazza e corso del Rinascimento. Cartelli inediti – l’ispirazione non manca – e una raccolta di firme nuova di zecca: "Dell’Utri e Brancher fuori dal Parlamento ora" recitano i cartelli, mentre nella valigia blu di Arianna Ciccone, leader dell’omonimo movimento, ci sono già novemila firme per chiedere le dimissioni del neo ministro, raccolte dal sito dell’organizzazione nel tempo record di tre giorni.
L’iniziativa che ha aperto le danze della manifestazione nazionale, è nata spontaneamente qualche giorno fa. "Abbiamo pensato, visto che siamo li racconta Arianna – a un passo dal Senato, perché non farci sentire forti e chiari?". E così è partito il tam tam in Rete, rapido ed efficace. "Buffoni fuori dal Parlamento" intima un altro cartello. "Era il grido degli aquilani venuti a manifestare a Roma la settimana scorsa – spiega Arianna – che noi abbiamo raggiunto davanti alla Rai". Una location familiare per la Valigia Blu.

I movimenti si passano le parole d’ordine, si amalgamano naturalmente e si sostengono reciprocamente, all’insegna di una felice contaminazione d’intenti e di pensieri. "E’ un movimento spontaneo d’inclusione" dice raggiante la proprietaria della valigia simbolo. Un’aggregazione che oggi si è allargata ed ha accolto per la sua grande diretta, dalle 17 alle 24, 300 web tv, locali e micro locali, rai News 24, e anche alcune tra le principali testate quotidiane – Repubblica, Corriere, Stampa e Fatto. Mentre le interviste scorreranno via webcam e Skype. "Un’alleanza storica – esulta Arianna Ciccone – tra Rete e media mainsteam”

valigiablu.it
Annunci

8 Risposte to “I nostri eroi”

  1. turquoise luglio 2, 2010 a 3:37 pm #

    Si può solo accogliere con favore la mobilitazione civile contro vicende politico-giudiziarie e relativi protagonisti che sono andate davvero oltre il limite del sopportabile. La rete può dare il meglio di sè in questi casi, consentendo di raccogliere molta attenzione e partecipazione intorno a questioni tanto serie e davvero preoccupanti.

  2. laila81 luglio 3, 2010 a 12:12 pm #

    E speriamo…..

  3. RW2punto0 luglio 3, 2010 a 5:14 pm #
  4. acquacotta luglio 3, 2010 a 10:43 pm #

    @turquoisetutti noi speriamo nella rete, anche se il rischio è quello di convincerci di essere in tanti e poi alla conta siam sempre meno!@lailaè noto: la speranza è l'ultima a morire..@RW2non apprezzo quasi mai l'umorismo di Vauro, e invece questo bavaglio mette proprio paura a noi tutti. il nostro eroe è troppo potente e circondato di servi pasciuti che lo incensano e assolvono, pur di restare tutti a galla…

  5. luigi7 luglio 5, 2010 a 5:40 pm #

     mi sembrano gli happening anni 70….megariunioni per conoscere nuova gente…dividere spinelli e fare l'amore di gruppo…un film già visto…

  6. acquacotta luglio 6, 2010 a 7:41 am #

    @luigivuoi solo minimizzare…senti anche tu il disagio delle scelte sbagliate di quei politici, in cui continui a credere: sono indifendibili! 

  7. ArtemisiaHate luglio 6, 2010 a 8:13 am #

    Non ti mancherà neanche un pò Brancher?:D

  8. acquacotta luglio 7, 2010 a 7:25 am #

    @artepoco, poco sì

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: