Scherzi da Alfano

9 Set
Nuovo Decreto

Il consiglio dei ministri, su proposta del Guardasigilli Alfano e del collega Ronchi ha varato il decreto legge che in ambito Ue disciplina lo scambio di detenuti per fare loro scontare la pena nel proprio paese.    
Ne dovrebbero uscire 1214, a rischio il rientro di 2428.

Alcune riflessioni sono necessarie.
Tutti siamo d’accordo sul fare scontare, in ambito Ue, nei paesi di provenienza le pene detentive, anche perchè le nostre carceri scoppiano e sono occupate il doppio della loro capienza.
Le cifre annunciate  vedono una differenza a nostro sfavore esattamente del doppio (1214 / 2428 sembrano inventante!) quindi non ci aspetta  nessun beneficio di sfollamento, anzi l’esatto contrario!
Anche se i numeri dicono il contrario, il comune sentire che in italia delinquono in maggioranza gli stranieri, deve essere diffuso, a ragione, anche negli altri paesi!

Annunci

14 Risposte to “Scherzi da Alfano”

  1. fracatz settembre 9, 2010 a 9:11 am #

    Percentualmente delinquono di più gli stranieri, anche per ragioni di sopravvivenza.Comunque sono d'accordo con Alpha: è giusto che i nostri delinquenti rientrino qui da noi in quanto le nostre prigioni, come si sa, sono come un discreto albergo per i delinquenti stranieri e quindi poco efficienti come deterrente.Non è giusto che un cittadino tajano delinquente debba scontare il carcere nei paesi del terzo mondo

  2. dalle8alle5 settembre 9, 2010 a 11:33 am #

    Ma che bella pensata!Questi due sono dei geni.

  3. laila81 settembre 9, 2010 a 12:00 pm #

    Apperò… Una volta arrivati i 2428 detenuti che s'inventano?Roba da matti…

  4. turquoise settembre 9, 2010 a 12:29 pm #

    Mi sembra abbastanza corretto che all'interno dell'UE vi sia uno scambio di detenuti, quel che mi chiedo è come faremo ad accogliere nelle patrie galere tanta gente, considerate le disastrose condizioni di sovraffollamento che caratterizzano molti dei nostri istituti di pena . Il ministro Alfano ignora forse l'esistenza dei grattacieli a castello nei quali l'occupante dell'ultimo piano dorme in pratica con la faccia aderente al soffitto? In generale il problema delle carceri andrebbe affrontato in maniera seria, certezza della pena sì ma in condizioni tali da risultare minimamente credibili quando ci mettiamo a criticare i sistemi carcerari islamici o del terzo mondo.

  5. luigi7 settembre 9, 2010 a 4:26 pm #

    per una volta che eravamo riusciti a cacciarne piu di 2.000 ci tocca riprenderli…italiani all'estero sempre in pole position..

  6. acquacotta settembre 9, 2010 a 5:02 pm #

    @fracatzIn Italia gli stranieri detenuti sono il 37,4% sulla popolazione carceraria. Percentuale così alta sul totale dei detenuti mai raggiunta prima, ma parliamo di stranieri tutti, non solo comunitari. Altro dato è la custodia cautelare, che se nella media riguarda il 43,9% dei detenuti, per quanto riguarda gli stranieri si arriva al 64,2% dei detenuti. Quasi il doppio, rispetto alla media europea. È quindi evidente come nei confronti degli stranieri vi sia una maggiore propensione all’uso del carcere anche durante la fase processuale.il decreto riguarda la Ue, non si parla di detenuti italiani fuori dalla Ue.@dalle8alle5 il problema è che ora arrivano gli italiani che stanno scontando le pene nelle galere Ue, e sono il doppio degli stranieri che potremo mandar via!!!!@lailaforse era meglio fare due conti prima di emanare un decreto a effetto Lega@turquoiseA suscitare la prima perplessità è il numero “irrisorio” delle persone toccate dal provvedimento. Da quanto riportato dallo stesso ministro i detenuti interessati infatti sono 1.214. I condannati comunitari nelle carceri italiane sono davvero pochi.  Quindi davvero è un annuncio a effetto di quelli che piacciono alla Lega, che però non cambiano molto nei fatti. A far nascere altri dubbi è la reale applicabilità della legge. il governo non è neanche riuscito a far funzionare l’espulsione dei detenuti stranieri, non solo comunitari, negli ultimi due anni di pena, prevista da un precedente decreto legislativo. Una misura che avrebbe davvero alleggerito le carceri. E non riesce neanche a far passare la ‘misurina’, attesa da molti, dell’ultimo anno di pena da scontare ai domiciliari. Per cui di cosa stiamo parlando?@luigiti era piaciuta subito la notizia, vero?ma si parla di detenuti comunitari, non degli extra che tu hai in grande simpatia… sì, quelli che rientrerebbero sono il doppio, gli italiani vogliono primeggiare sempre…

  7. PF1 settembre 10, 2010 a 9:39 am #

    la percentuale degli italiani nelle carceri aumenterebbe tantissimo se:A) si desse risorse a forze dell'ordine e magistratura per combattere le nostre italianissime mafieB) si mettessero dentro i delinquenti in giacca e cravatta: quelli delle tangenti, delle bancarotte, quelli delle banche, quelli dell'evasione e dell'economia contraffatta.C) un po' di nostri politiciInvece si mettono dentro prevalentemente i "po'eracci". Tutto qua.Se rubi una mela sei un ladro. Se rubi 500.000 euro sei un genio della finanza.Se ti fai le canne stai dentro e magari ti uccidono i secondini a bastonate.Se ti fai di coca, magari ti prendi un ministero o un sottosegretariato.Sia ben chiaro che ho fatto del "sano" qualunquismo… chi delinque deve pagare sempre, però ogni tanto son stufo di sentire la paternale da gente ignobile (che so un Andreotti Senatore a vita… sob!)

  8. acquacotta settembre 10, 2010 a 5:31 pm #

    @PF1saremo dei qualinquisti a pensarla così, ma le patrie galere son proprio piene di poveracci. e i potenti, che delinquono in grande, si sono provvisti di scudi che non molleranno mai..

  9. stefanomassa settembre 10, 2010 a 6:51 pm #

    beh dipende…vale anche per i rumeni' i dati in mio possess sono diversi:)

  10. acquacotta settembre 10, 2010 a 10:03 pm #

    @stefanomassai rumeni sono comunitari dal 1° gennaio 2007.scusa ma perchè quei dati li tieni in tuo possesso e non lo condividi?manda un link, un video, facci sape'…

  11. giovanotta settembre 10, 2010 a 10:51 pm #

    ottimo!

  12. SaR settembre 11, 2010 a 6:32 pm #

    Ormai ognuno del governo si sente deputato a dire e fare ciò che più gli aggrada. Un saluto da Sar.

  13. stefanover settembre 12, 2010 a 6:39 am #

    se per "stranieri" si intendono solo gli extracomunitari i conti ovviamente non tornano…perchè i romeni dalle mie parti spadroneggiano alla grande,… (hanno macchine di lusso, case di proprietà, vestiti che non ti dico… e pagano tutto in contanti…), sono strafottenti e maleducati e si sentono i padroni del mondo… (e chi li arresta a quelli… nessuno…) arrestano ilpoveraccio, quello che non può permettersi l'appoggio di certe organizzazioni tipo "nessuno tocchi caino"… (ma ad Abele chi cappero ci pensa?), ed ovviamente non vanno a prendere di certo i finanzieri d'assalto, i politici, i mafiosi, i borsisti, e peggio di tutti I PEDOFILI e quelli delle MESSE NERE, che se ne stanno fuori a far festa allegramente!!Le leggi le hanno fatte i ricchi per i ricchi… i poveri si arrangino !!!

  14. acquacotta settembre 12, 2010 a 10:36 pm #

    @salvatoredi fronte ai nostri polici verrebbe da pensare "dilettanti allo sbaraglio", ma li sappiamo invece esperti mestieranti. ciao.@stefanoquesto tuo sfogo, lo sai, è quello che ha permesso alla Lega di diventare un partito, da movimento che ha intercettato questo disagio di convivenza con l'extracomunitario. il decreto Alfano riguarda i detenuti comunitari.si sente comunque tutto il tuo dolore…. per la sciatica! ciao bello!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: