Son bimbi

16 Nov

Sempre di fronte alle grandi attese arriva lo scoramento: tutto qui?!
E per una settimana non s’è parlato d’altro tra concetti nobili come la libertà di espressione e il pluralismo.

E infatti Fabio Fazio ha iniziato proprio con l’elenco di un’ottantina di partiti e movimenti che avrebbe dovuto invitare per ‘pareggiare’ l’affronto d’averne chiamati solo due, di cui una appena nato, che riceve così la consacrazione televisiva.

Fini e Bersani ingessati e impacciati come fossero alla prima volta in tv, leggono due righe, ma scritte da chi? Forse Masi ha un figlio o un nipote che va alle elementari e ha potuto scopiazzare un po’ dal suo quadernino? Abituati alla disinvolta irruenza di Berlusconi con scrivanie e penne firmate, promesse a fiume di cui nessuno gli chiederà conto nei secoli, sapendo che il 70% degli italiani non legge, non si informa e si abbevera di tv, possiamo pensare che questi due son già dei perdenti, e il terzo gode!
(i dati d'ascolto della trasmissione appena pubblicati, lasciano uno spiraglio..).

Annunci

9 Risposte to “Son bimbi”

  1. luigi7 novembre 16, 2010 a 12:43 pm #

    a me addirittura è sembrato che leggessero tutti e due lo stesso foglio…prove tecniche di inciucio…in effetti è vero, io non avevo visto la prima puntata, e non avevo la piu pallida idea di come fosse il programma, ma credevo che i politici avessero un loro spazio, e non solo per leggere un ciclostile…una delusione…però, pare che al 30% degli italiani tutto ciò piaccia, e allora avanti…l'altro 70% farà o guarderà altro..

  2. stefanover novembre 16, 2010 a 12:47 pm #

    Maroni vuole incontrare Saviano,
    faccia a faccia, per vedere se ha il
    coraggio di ripetergli guardandolo
    negli occhi, le stesse cose che ha
    detto ieri sera a vieni via con me,
    sulle infiltrazioni dell’andrangheta
    nella politica lombarda. A maroni
    servono delle iniezioni di fosforo
    (dato che dimentica che saviano è
    sotto scorta), e dei rialzi (da mettersi
    nelle scarpe, per guardarlo in faccia).

  3. luigi7 novembre 16, 2010 a 12:53 pm #

    aspetta a ridere…chi ti dice che il piccolo Buddha abbia ragione?

  4. dalle8alle5 novembre 16, 2010 a 1:49 pm #

    Sono sempre più contenta di essermi guardata i cartoni di Lupo Alberto.

  5. torietoreri novembre 16, 2010 a 5:48 pm #

    Continua il lancio della "Giornata dell'ingenuità". Fuori il logo, altri contributi, pareri, scambi di opinioni, lancio di link. Coraggio!

    torietoreri  

  6. acquacotta novembre 16, 2010 a 5:49 pm #

    @xtutti
    ho scritto il post per i tanto discussi minuti occupati da bersani e fini, che son parsi proprio dei bimbi troppo idealisti e ingenui per  contrapporsi al caimano

  7. luigi7 novembre 17, 2010 a 7:30 am #

    shhhhhhhhhh..ieri ho visto BALLARO', mi è piaciuta, e Crozza ha fatto capire pure li che i due proclami erano simili…

  8. acquacotta novembre 17, 2010 a 8:35 am #

    @luigi7
    anche a me ballarò mi è sembrata buona ieri sera, anche se gasparri ha parlato in continuazione ripetendo il nulla dell'operato del suo governo.
    purtroppo crozza mi fa sempre meno ridere, spesso mi vergogno per lui delle sue battute…

  9. laila81 novembre 17, 2010 a 8:37 am #

    Vero il fatto è vero!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: