Salva tutto

9 Dic

Salviamo capra e cavoli
 


La battuta del giorno è di Francesco Storace, prima in Alleanza Nazionale, ma dal 2007 ha fondato La Destra contro e poi pro Pdl: 'i finiani cambino nome da Fli  a Flop' ma a tradire sembra saranno due dipietristi, Antonio Razzi e Domenico Scilipoti, che molto probabilmente il 14 dicembre non voteranno la sfiducia a questo governo!

È aumentata tanto la confusione nell'attesa del voto e la decisione di procrastinare la data aveva sollevato il legittimo sospetto della volontà di mercanteggiare un consenso che oggi sembra arrivato proprio dai più 'insospettabili'.

Era già accaduto nel 2001 all'Idv, partito inutile ed ora quanto mai dannoso, che l'unico senatore eletto, Valerio Carrara, fuggì in Forza Italia il giorno stesso in cui prese possesso dello scranno.

Accadde col senatore Sergio De Gregorio che nel 2006 lasciò i dipietristi per passare l'anno dopo in Forza Italia. Accadrà forse ora che proprio dai duri e puri antiberlusconiani arriverà la scialuppa di salvataggio all'odiato dittatore.

Ma c'è chi ha la spiegazione pronta: Di Pietro tutto sommato ha il suo tornaconto a tenere in piedi questo governo e a far fare una pessima figura ai concorrenti finiani. E i due deputati dipietristi indecisi (forse sono tre) sarebbero stati perciò motivati al grande salto.

Annunci

13 Risposte to “Salva tutto”

  1. luigi7 dicembre 10, 2010 a 6:51 am #

    ma qui sembra di essere al calciomercato..tante voci, nessuna certezza, aspetta prima di dire che han fatto il salto della quaglia, nulla è sicuro e certo, se è per questo pare che pure esponenti del PD e di FLI passeranno al PDL…prima del 14 è inutile fare azzardi, certo che gente che si vende per vil denaro, fa proprio schifo..dire mercenari è fargli un complimento…qui alla fine tutti tradiscono: Fini tradisce Berlusconi, sti pagliacci tradiscono il loro partito pre vendersi al nemico…robe da repubblica delle banane, ne sono sempre piu convinto…

  2. turquoise dicembre 10, 2010 a 7:23 am #

    E' una situazione disgustosa, da far rimpiangere il vecchio trasformismo da prima repubblica. Il denaro pare sia il motore di questo folle balletto e certo di striscio anche convenienze politiche. Se tra i tanti ipocriti che si giocano le sorti di questo miserando paese dovessi scegliere i più ambigui, non avrei dubbi: i dipietristi. Di Pietro e l'ambiguità da sempre a braccetto.

  3. dalle8alle5 dicembre 10, 2010 a 7:23 am #

    Il problema è sempre lo stesso: questi sono stati eletti per fare l'interesse dell'Italia e degli Italiani ma poi fanno solo il proprio.

  4. laila81 dicembre 10, 2010 a 9:36 am #

    Basterebbe soltanto una legge che imponga le dimissioni di un parlamentare nel caso in cui vada via da un partito. Non dovrebbe esistere che durante un mandato sti emeriti imbecilli facciano come le api volando di fiore in fiore!
    E poi dicono una cosa… ma l'ha fatto la D'Addario di registrare le porcate del nano, ma dico a sinistra qualcuno che avesse realmente voglia di dimostrare la corruzione che la banda del cavaliere stanno mettendo in atto? Che so una registrazione telefonica da dare a un pm… Perchè cavolo non lo fanno? Sono scema io?

  5. Cieloterrafuocoacqua dicembre 10, 2010 a 2:03 pm #

    A questo punto tutti sembrano contro tutti, a sentirli  stanno lavorando solo per il bene del Paese, ma io penso che non c'è piu' niente di certo, le idee che un tempo animavano i partiti sono svanite ed in fondo ma proprio in fondo c'è solo un meschino interesse personale.  Un caro saluto Fulvia

  6. mircomirco dicembre 10, 2010 a 4:49 pm #

    Ho sempre considerato di pietro un berlusconi in piccolo… un uomo di destra che solo l'idiozia di un dalema poteva far senatore…

    Non ho votato l'ulivo con di pietro e non voterei nessuna coalizione che lo comprenda…  chi lo conosce appena può lo evita…
     

  7. acquacotta dicembre 10, 2010 a 6:24 pm #

    @luigi7
    non sembra, siamo al calcio mercato! prezzo variabile da 350 a 500mila per un voto, poi puoi continuare a girare a testa alta.

    @turquoise
    hai ragione, un grande disgusto si prova a leggere 'ste notizie, credo però ci sia di peggio degli inutili e dannosi dipietristi. (ndr: inutili perchè dovrebbero riconoscersi nel Pd, dannosi perchè aumentano la frammentazione della sinistra)

    @dalle8alle5
    forse al momento della nomina qualcuno era anche animato di qualche buona intenzione, ma appena entra a palazzo scorda tutto..

    @laila81
    ne abbiamo già parlato  di quanto l'idealismo dei nostri costituenti ha reso liberi gli eletti di rispondere solo alla propria etica, ma ai nostri giorni purtroppo subiamo gli effetti dell'art. 67 che sono alla base della sfiducia motivata nei partiti e negli uomini politici  proprio per questa impossibilità codificata di controllo popolare sulla ‘casta’, fatto salvo il fare affari più o meno puliti coi singoli parlamentari. E riflette un modello di democrazia rappresentativa di cui conosciamo il cattivo funzionamento e la corruzione.

    @Fulvia
    parlare di ideali oggi sa di naftalina. la china che ha preso la nostra società sembra davvero inarrestabile.

    @mircomirco
    dipietro è uomo di destra, ne son certa come te
    sta dall'altra parte per contrapporsi al caimano di cui conosce le carte processuali

  8. redcats dicembre 10, 2010 a 6:35 pm #

    Guardate però che pure Vendola è un piccolo Berlusconi, sia pure più raffinato e  di sinistra. Redcats

  9. luigi7 dicembre 11, 2010 a 8:12 am #

    sono scene disgustose quelle a cui assistiamo, e la vergogna totale sarà martedì alla votazione, quando i traditori usciranno allo scoperto…ma la dignità umana ha ancora un senso??

  10. scudieroJons dicembre 11, 2010 a 10:41 am #

    Va bene criticare Di Pietro, e perché no, anche Vendola, ma ricordiamoci sempre che la nostra democrazia è in pericolo a causa di una persona senza scrupoli che è riuscita a mettere in atto quello che era il programma reazionario della P2, e questa persona è Berlusconi.
    Perciò prima di avanzare critiche sul modo di fare di Di Pietro o di altri che come lui combattono il berlusconismo, esponiamo una premessa: "Premesso che Berlusconi è il cancro della democrazia e tutti i modi per combatterlo sono buoni e giusti, e ogni persona che lo combatte è da sostenere… " e poi se Renzi, D'Alema, Di Pietro o Vendola dicono o fanno qualcosa che non ci piace, diciamolo pure; perché noi possiamo, non siamo nel Pdl o nella Lega dove, appena uno si azzarda a criticare il capobanda, lo sbattono fuori.
    Ciao : )

  11. luigi7 dicembre 11, 2010 a 1:40 pm #

    senti caro Robin Hood de noatri…ma parli proprio tu, che nel PD han cacciato Vendola a pedate, e Renzi non viene nemmeno preso in considerazione, anzi pure sbeffeggiato?sono 2  nemici del PD…quindi, come dice un passo del Vangelo:
    PRIMA DI GUARDARE LA PAGLIUZZA NELL'OCCHIO DI TUO FRATELLO, GUARDA LA TRAVE CHE HAI NEL TUO OCCHIO….
    buon sabato Robin..

  12. scudieroJons dicembre 11, 2010 a 4:10 pm #

    Con chi ce l'hai, leghista del cavolo?
    Ti pare che abbia un senso quello che hai scritto?
    Ti ricordi quando Bossi diceva che Berlusconi è un Mafioso?
    Quando tu criticherai i tuoi capi come io critico i miei, avrai fatto un passo avanti nella democrazia. Ma io non dimentico mai che nonostante tutte le debolezze e le insufficienze di Vendola, Renzi, Bersani e Di Pietro, ognuno di loro è molto più onesto di Berlusconi, il ladro, e di Bossi che gli tiene il sacco.
    Ciao : )

  13. fracatz dicembre 11, 2010 a 10:01 pm #

    Calma ragazzi, tutte le occasioni son buone per una sana re-distribuzione del reddito, visto che non ci son più principi o principesse che si uniscono col povero di turno.
    E' bene che chi meno ha, colga le rare occasioni che gli si presentano
    E sto' ntonio, sempre lì con le manette in mano e poi sta culo e camicia co sti personaggi, ma armeno un'analisi lombrosiana prima di sceglierli sarebbe troppo pretenderla?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: