L'anno che verrà

29 Dic

Lo si legge da tempo, ma sembra che il patto segreto (!) tra Casini e Berlusconi sia quello di presentarsi insieme alle elezioni politiche, che dal 2011 al 2013 ci saranno comunque, con l'intesa siglata e considerata di ferro, d'un vice premierato al leader Udc e la presidenza della Camera a un leghista, ma che al momento dello scadere di Giorgio Napolitano nel 2013, Silvio Berlusconi ne prenda il posto al Quirinale e Pier Ferdinando Casini diventi presidente del Consiglio. Si dice  che anche Scajola presto tornerà a tramare per l'allargamento Pdl all'Udc.
Cerchiamo di non dimenticarci che l'attuale presidente del consiglio è un cobra incantatore, ammaliatore e che Casini è da tempo che scalcia per occupare qualche poltrona che conta e per questo si terrà lontanto da una sinistra che annaspa, teniamone conto e ripetiamocelo continuamente prima delle elezioni politiche prossime: il nostro primo ministro oltre al vanto di ricoprire la carica italiana più prestigiosa è alla ricerca d'un legittimo impedimento eterno per non rispondere in tribunale di quanto gli viene imputato.
Si presenterano di nuovo come i salvatori della patria, questi tessitori ragionieri di interessi propri?

Annunci

21 Risposte to “L'anno che verrà”

  1. laila81 dicembre 29, 2010 a 2:55 pm #

    Devo dire la verità: dal 23 dic un tg lo seguo di sfuggita e un giornale non l'ho più comprato… che tradotto significa che .. SONO IN VACANZAAA !!!! 😀

    L'anno che verrà vorrei … vorrei che Berlusconi non avesse più niente a che fare con lo Stato Italiano… chiedo troppo?

    Un bacione

  2. acquacotta dicembre 29, 2010 a 5:41 pm #

    @laila81
    giusto prendersi delle pause, altrimenti si fonde!
    certo al nuovo anno puoi chiedere ciò che vuoi, libera di sognare…
    bacione ricambiato, ciao bella!

  3. redcats dicembre 29, 2010 a 7:38 pm #

    Se l'anno che verrà è  come scrivi, fermati, o sole!  Redcats

  4. turquoise dicembre 29, 2010 a 7:55 pm #

    Ora capisco meglio a quale tipo di catastrofe, prevista per il 2012 o giù di lì, si riferivano le profezie Maya. Il catastrofico magnetismo che muterà i nostri destini è dunque quello del Berlusca.
    Buon 2011 a te e a me, malgrado loro.

  5. KatherineM dicembre 29, 2010 a 9:51 pm #

    Ogni anno speriamo in un futuro migliore e poi…sempre la stessa minestra, se non peggio.  Eppure io non ho mai incontrato una sola persona che mi abbia detto di aver votato Berl…Bah! Misteri della vita!

  6. mircomirco dicembre 30, 2010 a 8:08 am #

    Quello che dovrebbe far riflettere… è come in una situazione così tragica si rafforzi il governo e l'opposizione non guadagni un voto in più…
    Io un'idea ce l'ho… ma non piace a quelli del centrosinistra…
    Siamo a sinistra dei conservatori… non abbiamo uno straccio di idea su come gestire sto cazzo di società globalizzante, se non arraccarci su parole d'ordine vecchie e impotenti difronte al nuovo… quindi conservatrici
    Noi non ci siamo mossi difronte ai cambiamenti nel mercato del lavoro…
    difendendo tout court i diritti acquisiti… invece di gestire il necessario cambiamento, lasciando a Marchioni e amici il compito di "cambiare"..
    Noi a difendere l'indifendibile e a lamentarci del ritorno agli anni 50…
    Insomma siamo fuori gioco da 20 anni, credendoci i migliori….

  7. luigi7 dicembre 30, 2010 a 8:08 am #

    mi sembra una soluzione squallida…e spero tanto che la Lega si dissoci da questi giochini di palazzo…Casini, insieme a Fini e Rutelli, è il peggio che possa rappresentare la nostra politica: il doppio-triplogiochismo..gente che venderebbe la madre per una poltrona…ripeto, spero davvero che la Lega non si immischi..meglio andare da soli….molto meglio…e poi ripeto..portiamo a casa sto federalismo, decentriamo i poteri, un parlamento e un senato del nord…e poi basta con Roma…stiamocene a casa nostra,governiamo le nostre regioni, i nostri comuni. e lasciamo che i Fini, Casini e Berlusconi si azzuffino….questo è il mio desiderio, ma chissà se verrà mai esaudito…
    BUON ANNO…

  8. SaR dicembre 30, 2010 a 3:23 pm #

    Tanto, paga sempre…PANTALONE! Un SALUTO DA SALVATORE.

  9. sherazade2005 dicembre 30, 2010 a 5:13 pm #

    Vorrei potere vedere una svolta positiva da tutto questa guazzabuglio ma davvero non ci riesco. 
    Vedo persone che ho conosciuto fortemente motivate allontanarsi sempre più numerose e da sx non sento un fremito di cambiamento significativo.
    Avere accettato come ineluttabile la sigla del contratto Fiat è prodromo di azioni sempre più capestro per i lavoratori.

    Ad maiora! Buon 2011 e che sia per ognuno quel che desidera.

    shera

  10. volovivace dicembre 30, 2010 a 5:51 pm #

    io semplicemente…auguro a tutti gli ossessionati da…bbberlusconi…di non esserlo più!!!

    nel merito…ritengo sia improbabile un accordo tra lega e udc.

    sono agli antipodi per quanto riguarda l'organizzazione dello stato.

    quanto a me, casini mi ripugna e se il berluskaz farà accordi con lui…voterò nessuno.

    cià e buoni anni…

  11. acquacotta dicembre 30, 2010 a 10:18 pm #

    @redcats
    le tre 'i' promesse: intrighi incomprensibili illeciti

    @turquoise
    il calendario maya termina fine 2012, ma l'attuale governo ha scadenza 2013 e vince quindi anche il maleficio delle profezie..
    intanto buon 2011 anche a te!

    @KatherineM
    anzi i sondaggi danno il pdl in crescita!

    @mircomirco
    è come dici: se questo è il nuovo, noi siamo tagliati fuori…

    @luigi7
    neanche a me convince per niente questa nuova santa alleanza..
    buon 2011!

    @SaR
    tantissimi auguri di buon anno nuovo!

    @shera
    siamo tornati indietro d'un secolo: bassa offerta di lavoro, tutti a testa china pur di conservarne uno e dimenticate le conquiste sociali costate lacrime e sangue.
    comunque, buon anno nuovo!

    @volovivace
    invece lega e pdl hanno qualcosa in comune?
    qui si fanno a tavolino i conti del numero dei voti: tutto il resto è noia!
    buoni anni anche a te!

  12. scudieroJons dicembre 31, 2010 a 7:25 am #

    Tra tanta confusione, una sola idea deve rimanere chiara nella mente dei sinceri democratici di tutti i partiti: eliminare Berlusconi dalla scena politica. Chi è stato un ladro nella sua vita imprenditoriale non può diventare il Capo dello Stato. Sarebbe una vergogna superiore a quella del ventennio fascista. Questo si potrà ottenere facilmente votando per una coalizione che abbia questo intento come scopo principale. Non si riuscirà a fare le riforme? Se le riforme devono essere un arretramento dalle conquiste del '68, all'inferno le riforme.
    Chi sogna lo Stato perfettamente laico e progressista faccia il piacere di aspettare le successive elezioni, tra cinque anni, con una diversa legge elettorale e con i processi a Berlusconi passati in giudicato, e la competizione elettorale sarà finalmente libera.
    Buon Anno!
    Ciao : )

  13. acquacotta dicembre 31, 2010 a 4:36 pm #

    @scudieroJons
    concordo sul fatto che per come lavora, preferisco non lavori affatto questo governo!
    ciao!

  14. stefanover gennaio 1, 2011 a 7:27 am #

    ma ti pare davvero che si possano votare certi elementi ??

    (compreso un tale che dice "se fossi un operaio della fiat…firmerei l'accordo"…)

    dai, fatti coraggio, facciamoci forza, BUON ANNO !!!

  15. camosciobianco gennaio 1, 2011 a 5:50 pm #

    …Stefano: vedrai che a Torino l'elemento in questione si prenderà una "tranvata" memorabile. La gente si è stufata di farsi prendere per il retrotreno da chi dovrebbe rappresentarla. 

  16. RW2punto0 gennaio 2, 2011 a 12:15 pm #
  17. acquacotta gennaio 2, 2011 a 5:02 pm #

    @stefanover
    sempre più difficile questa democrazia…. RAPPRESENTATIVA…
    consolatoria la dolcezza dell'immagine che hai inserito e buon anno anche a te!

    @camosciobianco
    spero che la vera tranvata la prenda l'altro schieramento!
    buon anno nuovo!

    @RW2punto0
    l'ano col botto!
    per fortuna che ci sei, e trovi la via della risata!
    buon anno!

  18. giovanotta gennaio 2, 2011 a 5:49 pm #

    gli scenari sono ancora tutti aperti…
    ma è certo che piuttosto che vedere berlusconi al Quirinale
    mi procuro una spada da harakiri o un visto per l'estero!!
    dai, animo – o si dà una svolta quest'anno o mai più!
    Buon Anno!!  ce la metteremo tutta!!

    .

  19. mircomirco gennaio 3, 2011 a 8:18 am #

    BUon tutto ormai… lavorativo!!!

  20. acquacotta gennaio 3, 2011 a 11:55 am #

    @giovanotta
    concordo, o meglio vogliamo continuare ad illuderci che sul podio più alto salga sempre la figura più decorosa e super partes!
    e siamo riusciti a festeggiare anche quest'anno fra spari in aria mortali, deflagrazioni devastanti su organi vari… mah!
    buon anno carissima, e non smettiamo di sperare!

    @mircomirco
    ancora qualche giorno prima delle feste ci facciamo prendere da quella leggera frenesia.. poi tutto passa e in un batter d'occhio la festa è finita!
    buon anno per tutto l'anno!

  21. luigi7 gennaio 4, 2011 a 7:27 am #

    il problema è che non c'è svolta..anche se si va a votare (ipotesi leghista), vince sempre il centrodestra, perchè a parte qui dentro, il Paese è moderato…e l'idea di infilarsi i comunisti nei pantaloni non lo affascina…e d'altronde, mentre possiamo essere tutti d'accordo che Berlusconi se ne deve andare, chi ci mettiamo al suo posto? un Vendola??? un Bersani?? un Di Pietro?'un Grillo?????ecco, davanti a queste orrende alternative, si sceglie il male minore…triste, ma lo dicono i fatti e i numeri..
    buona giornata…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: