Il Calderone

8 Feb

Il famoso rogo di Calderoli aveva suscitato ilarità, contestazioni ('la carta si ricicla!'), compassione, scetticismo, ma nessuno ha pensato che non avessero letto le leggi messe ad ardere.. han guardato solo la data: scaduta! È accaduto per le frodi alimentari, il tribunale dei minori soppresso, cancellati 79 comuni e ora si scopre casualmente che il Canal Grande è passato allo Stato, non è più del comune di Venezia.. un ministro federalista contrario al decentramento? Una svista? Il Regio decreto del 1904 è stato abrogato senza sapere cosa si stava facendo?

E mentre si vocifera d'un Pannella pronto ad 'aiutare le istituzioni disastrate, per far durare la legislatura fino alla fine, per dovere civile'… c'è pronto un Barbareschi a spiegarci che vota con la maggioranza, sta con Fli, ma vuol dimostrare che siamo su 'scherzi a parte'… c'è per Storace pronto un posto da sottosegretario con bacio del primo ministro che ha dimenticato le sue dichiarazioni al veleno degli ultimi due anni passati nella Destra a guardare in cagnesco la destra di governo :

 

  • è uno a cui dare il proprio voto è «inutile e dannoso» (14 febbraio 2008)

  • è uno, «beato lui, impegnato nel corteggiamento di tante ragazze che vogliono fare le vallette in Rai» (24 febbraio 2008)

  • è uno che pensa che «votare sia il vero rito inutile» (2 marzo 2008)

  • è «un politico sotto ricatto, che non sarà libero di governare questo Paese» (3 marzo 2008)

  • è uno che pensa di «poter ingannare gli italiani» (7 marzo 2008)

  • è uno a cui «non voteremo mai la fiducia», se «dovessimo essere decisivi» (27 marzo 2008)

  • è «smemorato o antifederalista» (31 marzo 2008)

  • è uno a cui «qualcuno deve spiegare la legge elettorale» (2 aprile 2008)

  • è uno che «viola la legge (con i soliti numeretti sui sondaggi) e viola la morale (diffondendo sondaggi palesemente falsi)» (4 aprile 2008)

  • è uno che «non sarà scelto perché è il migliore, ma perché è il meno peggio» (5 aprile 2008)

  • è «il vero cafone della politica italiana» (7 aprile 2008)

  • è «un fuorilegge» (11 aprile 2008)

  • è uno che «non durerà a lungo» (14 aprile 2008)

  • è uno sotto il cui mantello «può succedere di tutto», (anche riportare Mastella e De Mita al Parlamento europeo) (13 giugno 2009)

  • è immerso in «scabrose vicende» (20 giugno 2009)

 

Game over….


 


 

Annunci

19 Risposte to “Il Calderone”

  1. luigi7 febbraio 8, 2011 a 6:54 am #

    purtroppo per te non è ancora GAME OVER…

  2. dalle8alle5 febbraio 8, 2011 a 7:44 am #

    Si vede che pure Storace tiene famiglia.

  3. laila81 febbraio 8, 2011 a 11:46 am #

    mi viene da piangere… mi credi?
    lo stallo in cui ci troviamo mi deprime… le cose non cambiano porca miseria non cambiano…. :(((((((((

  4. volovivace febbraio 8, 2011 a 12:40 pm #

    ah, ah, ah…alcuni compagni di merende, di notte, a colpi di maggioranza e senza passare per l'art. 138 cost., col solo voto favorevole di quattro dico quattro voti in più…hanno modificato un intero titolo costituzionale, il 5°…e tu ti preoccupi di un regio decreto del 1904?

    ma che è, uno scherzo???

    vabbè, un giorno mi prenderò la briga di scovare tutte le dichiarazioni dei geni illuminati e te le posterò.

    durata della vita ( mia ) permettendo…

    ah, ah, ah…il regio decreto!!!

  5. camosciobianco febbraio 8, 2011 a 6:15 pm #

    …Volo, risulta così difficile commentare le sparate di Storace? Meglio sviare e parlare dei sempiterni "cattivi comunisti"?? Pensa se non esistessero …che tragedia! :-DDD

    O.

  6. fracatz febbraio 8, 2011 a 10:34 pm #

    E mo' quello che più me dispiace è che anche er pecora, de cui so' sempre stato estimatore, sarà coinvolto in questi ripensamenti ravveduti e se rimagnerà tutte le male parole, ma armeno speramo che se faccia promette er posterello de sindaco, che qui a roma ce sarebbe tanto de bisogno de gente onesta e seria.

  7. acquacotta febbraio 9, 2011 a 8:33 am #

    @luigi7
    era meglio scrivessi 'reset'

    @dalle8alle5
    a cosa si è disposti per un posto in un ministero…

    @laila81
    hai ragione: non si vede una via d'uscita!

    @volovivace
    capisco che nelle prime righe del post hai trovato di che ridere e hai preferito non continuare a leggere

    @camosciobianco
    purtroppo da destra non si riesce a strappare una parola contro!
    ma poi tanto se le rimangiano

    @fracatz
    Storace ieri sera in tv s'è detto molto preoccupato per l'incolumità del presidente del consilvio, continuamente aggredito ad iniziare da Massimo Tartaglia  fino all'ultima manifestazione violenta davanti alla casa privata di Arcore…

  8. RW2punto0 febbraio 9, 2011 a 10:04 am #

    La coerenza in politica non è più un valore da molto tempo purtroppo e quando qualcuno stringe all'angolo quelli della destra (sia esponenti che sostenitori) chiedendo loro di assumersi le proprie responsabilità, invece di replicare nel merito preferiscono utilizzare il cosidetto Metodo Boffo, quello del tutti colpevoli nessun colpevole. Che pena…

  9. redcats febbraio 9, 2011 a 11:24 am #

     la coerenza è la virtù dei folli. Redcats

  10. volovivace febbraio 9, 2011 a 12:32 pm #

    beh, ridere ho riso, stanne certa, mi citi il regio decreto del 1904!!!

    però…però…però…forse neanche tu hai letto bene la notizia da cui hai tratto spunto, visto che 10 minuti 10 essere stata battuta dalle agenzie, tutti hanno ribadito che il canale rimarrà alla cittadinanza…

    lo ha detto pure cacciari!!!

    quanto alle successive tue righe…pannella – che sicuramente capisce meglio di tanti altri le dinamiche del "potere" e della "reazione", farebbe bene a supportare il governo di fronte alla deriva giustizialista.

    ( vale anche x camoscio il quale, se non esistesse bbberlusconi…che direbbe??? ) di barbareschi-flop e storace-orbace non parlo, sono già troppe le tue parole.

    anzi, direi che per spiegare tutto di loro, basterebbero i propri nomi.

    come falqui…

  11. camosciobianco febbraio 9, 2011 a 1:47 pm #

    …Volo: ti rassicuro, non sono monotematico nè ossessionato da uno solo … diversamente da tanti.
    Se e quando avverrà l'avvicendamento in Presidenza del Consiglio parlerò del successore. Quindi, prima se ne andrà e prima cambierò argomento … :-DDDD

    Deriva giustizialista: più il Santo di Arcore si irrigidisce su posizioni a dir poco fantasiose e più le probabilità di una fase giustizialista aumentano. Sarà la diretta conseguenza di un osceno concetto di impunità, venduto come legittimo in una democrazia.
    Tanto i nobili del Ancien Régime erano intoccabili tanto questi furono castigati con la Rivoluzione.

    O.

  12. acquacotta febbraio 9, 2011 a 7:28 pm #

    @RW2punto0
    esatto! e il metodo funziona alla grande!

    @redcats
    folli siamo noi ad ascoltare ancora 'sti miseri

    @volo
    l'assessore Bergamo dice: "Ribadisco che il Regio decreto del 1904 n. 523 che trasferiva al comune di Venezia ogni competenza sul Canal Grande, è stato abrogato, ma prendo atto con favore che non c'era e non c'è stata la volontà di sottrarre al Comune di Venezia la competenza sul Canal Grande"
    nessuna volontà di abrogare il regio Decreto, solo l'incompetenza di accendere un falò dimostrativo con ciò che serve e ciò che non serve più.
    e tu continua a ridere, che fa bene alla salute!

    @camosciobianco
    non si riesce a parlar d'altro, anche volendo…
    dai che forse qualcosa cambierà: denuncia lo Stato! ma lo Stato siamo ancora noi?! uso le Sue parole: che schifo!

  13. luigi7 febbraio 10, 2011 a 7:10 am #

    scommetto che stasera da S.Toro si parlerà di Berlusconi, delle troie di Berlusconi, del processo da fare a tutti i costi  a Berlusconi, del gossip su Berlusconi…un incubo per una parte degli italiani…

  14. acquacotta febbraio 10, 2011 a 8:01 am #

    @luigi
    ti garantisco che l'incubo è per tutti gli italiani e nessuno vorrebbe ascoltare nè certe accuse nè certa difesa…

  15. camosciobianco febbraio 10, 2011 a 8:18 am #

    …denucia lo Stato? Allora fra non molto si vedrà recapitare un avviso di garanzia?? :-DDDDDDDDD

    O.

  16. acquacotta febbraio 10, 2011 a 6:45 pm #

    @camosciobianco
    ma la stato siamo noi?!
    gli avvisi di garanzia arriveranno porta a porta…

  17. luigi7 febbraio 11, 2011 a 6:31 am #

    no guarda, a me personalmente premono le riforme, poi di cosa fa a casa sua il Premier, non me ne può fregar di meno…pare invece che sia la vostra ossessione: non riuscite a mandarlo a casa politicamente, e allora le tentate tutte, anche il gossip..ieri sera sentivo Vendola parlare: Dio ci liberi da sta gente….se va al governo uno cosi, meglio emigrare…

  18. acquacotta febbraio 11, 2011 a 9:29 am #

    @luigi
    non sono ossessionata dalla vita privata del nostro primo ministro, anzi non vorrei proprio sentirne più parlare e avrei voluto non averne mai sentito parlare!! ogni giorno è proprio lui a rincarare la dose, ad aggiungere 'carne' sul fuoco, ma non puoi accettare le menzogne che ci proprina! sono di sinistra e faccio fatica ad avere una figura di riferimento, e per Marrazzo ho avuto subito un moto di repulsione, anche se forse solo vittima d'un agguato, ma ha dato le dimissioni largamente richieste da tutte le parti.         a destra c'è il peggio del peggio e nessuno che ne prenda le distanze, anzi si continua a far quadrato intorno a leader fino a ieri ridicoli, oggi forse proprio pericolosi per la nostra democrazia! anch'io ho voglia di emigrare, ma amo troppo il mio paese e lo vorrei vedere più rispettato a cominciare da che ne ha il comando!

  19. luigi7 febbraio 12, 2011 a 7:25 am #

    ok..buon weekend

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: