Tanto sudore

6 Dic

Ci aspettano lacrime, sangue e sudore.

Per iniziare ieri sera da Fiorello  abbiamo visto tanto sudore. All’arrivo di  Benigni erano le 23 e il divano già voleva spingerci verso il letto, ma noi caparbi ci siam rimasti incollati. Fiorello e Benigni coi visi imperlati di sudore son sembrati molto stanchi; il primo per aver già dato e ricevuto tantissimo dai deboli tre precedenti apppuntamenti, il secondo è parso un po’ anemico e spaesato, come se si sentisse fuori posto e scontento poi di ascoltare l’annuncio di ‘inedito’ per il suo inno del corpo sciolto del 1979 e passato altre volte in tv, proposto nel 1983 e 1995 almeno. Fiorello sembrava il piazzista, consapevole d’aver una merce scarsa, che mente per convincer ‘mai passato in tv… un inno di 30 anni.. inedito..’. Il comico Benigni si butta ancora sul precedente primo ministro con la buona battuta de ‘le migliori dimissioni degli ultimi 150 anni’, poi però imita la Littizzetto del 27 novembre sull’esistenza della padania e del suo grana, continuando così ad apparire  sottotono, dimesso, senza idee, ma strappa ancora un giusto applauso con il già citato, da Biagi, proverbio indiano: ‘il mondo non lo abbiamo in eredità dai nostri padri, lo abbiamo in prestito dai nostri figli’

 

Annunci

4 Risposte to “Tanto sudore”

  1. fracatz dicembre 6, 2011 a 9:51 am #

    neanch’io ho voluto perdermi benigni, se non altro per via che pagando il canone mi sarebbe dispiaciuto rinunciare alla festa dei suoi 400 mila e passa di compenso per 15 minuti
    (non sono certo della cifra, ma i suoi ingaggi in genere sono di quell’ordine di idee)

  2. luigi dicembre 6, 2011 a 5:44 pm #

    eh la vedo dura per i comici adesso..molto dura…è venuta a mancare la fonte di ispirazione, e ormai parlare di Berlusconi è retrò…non fa piu ridere…
    su Monti non c’è nulla da dire…eh si..la vedo dura, molto dura….

  3. laila78 dicembre 7, 2011 a 7:37 am #

    beh farò parte di un’esigua minoranza, ma Fiorello non l’ho visto!

  4. katherine dicembre 8, 2011 a 10:08 pm #

    Già…con la stangata Monti non ci resta che piangere e non possiamo nemmeno consolarci con la satira su Berlusconi…ormai è passato di moda anche lui…non ci restano che le tasse da pagare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: