Nuova eruzione

15 Feb

Roma si era già aggiudicata l’organizzazione dei Giochi Olimpici del 1908, ma a seguito dell’eruzione del Vesuvio del 1906 rinunciò a tale evento, cedendo l’onore dell’organizzazione alla città di Londra.

Il 15 giugno 1955 a Parigi si decise tra Losanna, Budapest, Detroit, Bruxelles, Città del Messico, Tokyo che Roma, nell’ultimo ballottaggio contro Losanna, avrebbe ospitato i giochi del 1960.

Dopo 15 anni dalla fine della guerra, la rinascita iniziò da quei giochi? O era già un paese in crescita, rigenerato, in pieno boom economico, con il Pil al 5,4%, e all’8% l’anno successivo?

Candidarsi per i giochi del 2020? e il Comitato tra Baku, Doha, Istanbul, Madrid, Tokyo e Roma, avrebbe scelto proprio la meno ricca e più bisognosa di sostegno?

E la cricca già rideva di notte nel letto al pensiero delle nuove costruzioni?

O giusto pensare: non ce lo possiamo permettere, lasciamo la candidatura a tempi migliori.

Le immagini della cerimonia d’apertura delle olimpiadi di Atene 2004, per maestosità, eleganza, sono ancora vive. Erano la speranza, il riscatto della debole economia, continuata a bilanci falsificati, 1 negozio su 3 chiuso, disoccupazione superiore al 20%, povertà e morti in piazza. Non una garanzia di rinascita, quindi, per poi scontentare la Merkel che appoggia la sua Istanbul, volendola sempre più europea.

Ma l’abbiamo capito. Una nuova eruzione si è abbattuta sul paese: la miseria.

Annunci

11 Risposte to “Nuova eruzione”

  1. giovanotta febbraio 15, 2012 a 9:47 pm #

    l’abbiamo scampata bella! (almeno per quanto riguarda eventuali Olimpiadi a Roma) per il resto.. stanno lavorando per noi (?)

  2. laila78 febbraio 16, 2012 a 9:51 am #

    sono contenta… ci speravo in quel NO e non credevo che potesse arrivare… meno male!!

    P.S. Probabilmente è OpenId che non ti fa commentare nel mio blog! Leggi qui it.forums.wordpress.com/topic/problema-nel-commentare-altri-blog?replies=19

  3. luigi febbraio 17, 2012 a 9:19 am #

    per la prima e finora unica volta sono d’accordo con Monti, sarebbe stato un controsenso, nonchè una garanzia di truffe, inciuci e ruberie, nelle quali peraltro, noi siamo maestri.
    la Gecia organizzò le Olimpiadi nel 2004, guarda che fine ha fatto…
    lasciamo queste incombenze a chi se lo può permettere, noi per ora solo lacrime e sangue, mi pare che basti già…

  4. acquacotta febbraio 17, 2012 a 9:52 am #

    giovanotta
    laila78
    luigi
    cari, vecchi splinderiani rassegnati come me alla miseria nera…
    penso che il precedente primo ministro ci avrebbe candidato, continuando con l’illusione della crescita economica, pensando solo a far la bella figura, con la segreta speranza che poi ci avrebbe pensato il Cio a nominare il paese che in questo momento può permettersi anche il sacrosanto diritto di giocare.

  5. sherazade febbraio 17, 2012 a 4:58 pm #

    Nel Paese che siamo diventati, con tutti i precedenti che abbiamo in fatto di ladrocinio di fondi pubblici e in somme ingentissime (non da ultimo i miliardi spesi per il G8 – subito cancellato MA non prima di aver rimpinguato molti dei ‘soliti noti’alla Maddalena) ha fatto bene Monti.
    Azzardo che mettendo veramente e seriamente sotto tutela ogni singola spesa, “forse” avrebbe portato lavoro e nuova visibilità all’Italia. Ora “non è cosa”.

    sherazade

    • acquacotta febbraio 19, 2012 a 4:54 pm #

      era preferibile candidarci per poi esserne esclusi?
      meglio dircelo apertamente che per ora “non è cosa”

  6. katherine febbraio 17, 2012 a 11:07 pm #

    Purtroppo credo sia stata l’unica cosa saggia da fare, dato il periodo. Sarebbe stata per Roma e per l’Italia un’ottima occasione di visibilità, ma il prezzo sarebbe stato sicuramente troppo alto e gli Italiani non ce la fanno già più a pagare tutto quel che devono. E siamo solo all’inizio del baratro…

    • acquacotta febbraio 19, 2012 a 4:55 pm #

      sì, probabilmente la cosa più saggia… ma è il termometro del momento

  7. Popc febbraio 19, 2012 a 11:54 am #

    Quanto è vero tutto ciò .. di certo non abbiamo bisogno di altri sperperi

    • acquacotta febbraio 19, 2012 a 5:01 pm #

      intanto il Comitato promotore roma 2020 resta ancora aperto.
      soltanto nel sito avran speso una cifra..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: