Archivio | agosto, 2012

Agosto

22 Ago

web mio non ti conosco

Cosa c’è di positivo nell’estate torrida che sta per lasciarci se non lo stare alla larga dal web?

Faccio delle piccole apparizioni, le visitine veloci dagli amici virtuali per accorgermi che in pochi aggiornano e han voglia di scrivere. Sì, certo anche nell’inverno abbiamo tutti avuto una grande stanchezza per l’attualità, la nausea nel non poter far nulla di fronte alla valanga della crisi negata dalle alte cariche, ma toccata con mano nel quotidiano affanno.

Ora per quanto sudati, ma in attesa dei temporali di fine settimana, cosa può scuoterci più d’un applausometro di Rimini, delle salate multe alle bici, del costo scorte unicamente del presidente della Camera, della squalifica di Conte, d’un ghiacciolo Magnini-Pellegrini e di cistiti e uretriti in vacanza?

Annunci